Il MIELE più buono d’Europa è calabrese: viene prodotto nella “Valle del Colagnati” di Rossano

Pubblicato da Giacomo Caputo il

Il MIELE più buono d’Europa è calabrese: viene prodotto nella

“Valle del Colagnati” di Rossano

COMPRA IL MIELE DELLA VALLE DEL COLAGNATI

Dalle foreste dell’altopiano silano scendendo verso il mare lungo il letto del torrente Colognati, svettando sui fiori di zagara e di clementina: è in questo lungo viaggio primaverile percorso dalle api che si forma uno dei mieli più buoni d’Europa! Lo ha stabilito la giuria di esperti dell’ASGA (Apicoltori Siena Grosseto Arezzo), presieduta dal Prof. Marco Valentini, che ha consegnato, per il secondo anno consecutivo, il Premio Internazionale dei mieli “Roberto Franci” all’azienda agricola rossanese VALLE DEL COLAGNATI di Carmine Beraldi
Insieme alle raffinate declinazioni del gusto, dalla Liquirizia, all’olio Dolce di Rossano a fare da corollario a questo tripudio di sapori autoctoni c’è anche la dolcezza del miele del Colognati.
Un prodotto unico, speciale, che scaturisce dalla laboriosità delle api ma anche dalla perizia della famiglia Beraldi, apicoltori da due generazioni e veri specialisti del settore che da decenni detengono i segreti della produzione artigianale del miele. Una dedizione, quella per il nettare, nata quasi per gioco!
Tanti anni fa – racconta l’Ing. Giuseppe Beraldi – a mio padre vennero regalate delle arnie. Ed è cosi che è nata la sua passione per le api. Giorno dopo giorno, sacrifici dopo sacrifici è riuscito a “colare” un prodotto genuino e gustoso. Così, quello che è iniziato come un hobby ha portato alla nascita di un’azienda con la volontà di mettersi in gioco nel mondo dell’apicoltura.
Le api dell’azienda “Valle del Colagnati” producono il loro miele elaborando il polline che si forma da piante che crescono in territori incontaminati, nel cuore della Sila Greca. Il prelibato miele è prodotto: nella riserva de “I Giganti del Cozzo Pesco”, oasi del WWF che ospita un millenario castagneto, nel comune di Rossano; nella radura di San Pietro in Angaro, nel comune di Longobucco; e nelle Valli del Colognati di Rossano, ricche di fioritura spontanea e di numerosi agrumeti dove cresce rigogliosa la prestigiosa Clementina. La lavorazione del miele di Castagno, di Celementine e Millefiori avviene nei laboratori di contrada Santa Maria delle Grazie, attraverso un processo di scernimento rigorosamente a freddo.
L’azienda “Valle del Colagnati”, a conduzione familiare, non poteva che nascere proprio fondando la sua mission sulla passione e l’amore verso la natura. Adagiata sulle alture del territorio di Rossano, chiusa tra il colle della Santa Croce ed il bacino del Colognati.
fonte